Ciento por Uno – Italiano

Benvenuto nel nostro sito in cui avrai una descrizione di ciascuna delle nostre pubblicazioni per Android. Oltre a poter ottenere ciascuna delle applicazioni completamente gratuite da Google Play per il tuo cellulare o cellulare.

Sono progettati per occupare poco spazio di memoria e se deve essere installato sulla scheda SD.

L’obiettivo di questi programmi è di avere diversi esercizi spirituali o preghiere o preghiere in un unico posto, senza dipendere da una connessione Internet o portare un libro pesante. Sfrutta anche i vantaggi della tecnologia, ad esempio consentendo agli allarmi di essere informati dei tempi o delle date appropriate per loro, oltre a tenere traccia, ad esempio, dell’Ave Maria del rosario.

San Giuseppe

San Giuseppe

San Giuseppe è il padre adottivo di Gesù, in latino Pater Putativo.

È uno dei santi più importanti nella Chiesa cattolica dopo la madre di Dio, la Vergine Maria. E curiosamente l’unica cosa nella Bibbia che lo descrive è che era un uomo giusto.

L’applicazione di San Giuseppe ha le preghiere più popolari ad essa, essendo patrono e difensore delle famiglie, del lavoro, della chiesa e di Santa Muerte, è anche il modello del padre per eccellenza, tanto che alla sua data, il 19 marzo La festa del papà è celebrata o commemorata in molti paesi. Ha anche altre due date, la domenica dopo Natale in cui viene celebrata la Sacra Famiglia e il 1 ° maggio in cui viene celebrata San Giuseppe Lavoratore, in coincidenza con il giorno dell’operaio.

Tra le preghiere di questa applicazione troviamo i dolori e le gioie di San Giuseppe, il rosario di San José, i tridui e le nonne, il mantello di San Giuseppe e varie preghiere per il lavoro e la famiglia, tra gli altri. Oltre a poter impostare allarmi per date speciali.

Maggiori informazioni su San Giuseppe e le sue preghiere.

Scarica l’applicazione Android San Giuseppe

Le Ore della Passione

Statua di La Pieta

Gesù apparve a una suora di nome Luisa Piccarreta che gli parlò della volontà divina e gli insegnò anche questa preghiera di accompagnamento e meditazione sulla passione del Signore, in particolare le 24 ore che trascorrono dalla partenza di Gesù all’Ultima Cena fino al suo funerale.

Questa meditazione ci immerge nell’insondabile misericordia di Dio e come dal suo infinito amore e dall’adempimento della volontà divina, Cristo soffre e ripara tutta la punizione che meritiamo per i nostri peccati.

Pregato con un vero spirito di riparazione e accompagnamento a nostro Signore Gesù Cristo, egli ci solleva e ci concede molte grazie, così tante che una delle promesse di Gesù è che chi prega con devozione salverà un’anima per ogni sua parola.

Maggiori informazioni su Le Ore della Passione

Scarica l’applicazione Android di Le Ore della Passione

Divina Misericordia

Gesù trafitto dalla lancia

La storia della devozione alla Divina Misericordia inizia con la visione di Gesù a una suora polacca di nome Santa Faustina Kowalska.

Questo attraverso varie apparenze insegna o rivela la misericordia di Dio. Quanto è grande e infinito.

Oltre agli insegnamenti, ci ha lasciato diversi esercizi spirituali come la corona della misericordia, la preghiera alle 3 del pomeriggio conosciuta come l’ora della misericordia e la devozione all’immagine di Gesù misericordioso. E che quelli che li fanno con fede otterranno incredibili grazie di misericordia sia per se stessi che per gli altri, specialmente nell’ora della morte.

Lascio persino un giorno speciale per celebrare il giorno della misericordia che corrisponde alla domenica successiva a Pasqua, che è stata resa ufficiale da San Giovanni Paolo II nel 2000.

Altro da sapere sulla Divina Misericordia

La storia della devozione alla Divina Misericordia inizia con la visione di Gesù a una suora polacca di nome Santa Faustina Kowalska.

Questo attraverso varie apparenze insegna o rivela la misericordia di Dio. Quanto è grande e infinito.

Oltre agli insegnamenti, ci ha lasciato diversi esercizi spirituali come la corona della misericordia, la preghiera alle 3 del pomeriggio conosciuta come l’ora della misericordia e la devozione all’immagine di Gesù misericordioso. E che quelli che li fanno con fede otterranno incredibili grazie di misericordia sia per se stessi che per gli altri, specialmente nell’ora della morte.

Lascio persino un giorno speciale per celebrare il giorno della misericordia che corrisponde alla domenica successiva a Pasqua, che è stata resa ufficiale da San Giovanni Paolo II nel 2000.

Altro da sapere sulla Divina Misericordia

Scarica l’applicazione Android di Divina Misericordia

Rilascio di anime dal Purgatorio

Le preghiere del popolo e le grazie della trinità raccolte da Maria e inviate alle anime del Purgatorio

Uno degli atti di misericordia e preferito dalla volontà divina è che aiutiamo a liberare o salvare anime dal purgatorio in modo che possano presto abbandonarlo e ritrovarsi definitivamente con l’eterno amore di Dio.

Dio è prigioniero della sua giustizia perché, sebbene il suo amore richieda che i suoi figli in purgatorio siano presto con lui, non può ignorare la sua giustizia che richiede che ognuno debba pagare ciò che deve.

Comunque noi qui sulla terra possiamo alleviare o liberare queste anime pagando parte o tutto il loro debito attraverso preghiere e sacrifici.

Questa applicazione contiene gli esercizi e le preghiere più importanti a questo scopo, da un elenco dettagliato di indulgenze plenarie e parziali e le loro date, incluso un allarme per avvertirli o azioni per meritarli, come preghiere come la Via Crucis, il rosario, la corona di misericordia, i 100 requisiti, ecc.

Altre informazioni su Rilascio di anime dal Purgatorio

Scarica l’applicazione Android Rilascio di anime dal Purgatorio

Amare i cuori di Gesù e Maria

Gesù e Maria offrono l’Eucaristia e il rosario

Perché un’applicazione per il Sacro Cuore di Gesù e il Cuore Immacolato di Maria e non due separati poiché in realtà ne dà due separati. Poiché sono così intimamente intrecciati che uno parla dell’altro e mai di se stesso, Maria parla di Cristo e di noi, Cristo parla di Maria e di noi, in modo che possiamo venire a Cristo, Cristo raccomanda Maria e Maria ci guida a Cristo .

Il sogno di Don Bosco della grande nave che rappresentava la Chiesa assediata dalla tempesta che si rifugia tra due colonne in cui l’Eucaristia è in una e nell’altra Maria Ausiliatrice riflette i tempi in cui viviamo. E di nuovo entrambe le immagini corrispondono anche al Sacro Cuore di Gesù e al Cuore Immacolato di Maria, perché l’Amore è l’essenza di Dio e i cuori ne sono la rappresentazione.

È l’amore che muove entrambi, l’amore per noi, l’amore tra di loro e ci invitano casualmente a unirci a quell’amore in modo che sia amore tra di noi. E che ci chiedono di fare atti d’amore come hanno fatto e continuano a fare.

Quindi innamoriamoci e affrontiamoci e godiamoci questo amore infinito. Facciamo sacrifici come madri per i loro figli o padri per le loro famiglie, chiediamo perdono e ripariamo, confortandoci come amici che confortano nelle disgrazie o difendono l’onore dei loro compagni.

Che cosa incredibile che ci chiede di fare ciò che ci viene naturale amando! il semplice ma complicato dal nostro peccato.

Ma c’è nostra madre che ci insegna a camminare verso Cristo, prima mano nella mano e poi essere più spiritualmente adulti che ci incoraggiano a non perdere la strada e come una buona madre attenta a quando cadiamo per alzarci e sostenerci, poiché ci hanno lasciato come Madre E sai che Dio dà sempre il meglio ai suoi figli. Perché nella Bibbia dice: “Se, allora, essendo malvagio, sai dare cose buone ai tuoi figli, quanto più tuo Padre che è nei cieli darà cose buone a quelli che chiedono loro!” (Matteo 7.11)

Ed è forse una cosa impossibile che ci chiedi? Non passarci come Naaman quando andò a trovare il profeta Eliseo per curarlo dalla lebbra e fu offeso perché dovette solo fare il bagno nel fiume e i suoi servi risposero:

“I suoi servi gli si avvicinarono, gli parlarono e gli dissero:” Mio padre, se il profeta ti avesse inviato una cosa difficile, è che non l’avresti fatto? Quanto più ti avrebbe detto: lavati e sarai pulito! “”

(II Re, 5.13)

Quindi esclamiamo come San Domenico Savio, “Non è mai stato così facile vincere il paradiso!”

Questa applicazione ha gli esercizi e le preghiere di questi due cuori che battono con amore per noi, la speranza dell’umanità per la loro salvezza, porta le diverse consacrazioni, il rosario, le novene, le litanie, le 5 pietre di Medjugorje, le varie preghiere e oltre agli allarmi per avvisare di feste ed eventi come i primi 9 venerdì o i primi 5 sabato del mese.

Altro da sapere sui cuori di Gesù e Maria

Scarica l’applicazione Android di Amare i cuori di Gesù e Maria