Divina Misericordia

La devozione alla Divina Misericordia fu diffusa da Santa Faustina Kowalska suora polacca alla quale apparve Gesù stesso e comunicò questa devozione attraverso varie visioni durante la sua vita.

Divina Misericordia

Misericordia divina

Suor Faustina ha ricevuto 5 esercizi o preghiere:

Scarica l’applicazione Misericordia divina da Google Play per avere queste preghiere o prega sul tuo cellulare o cellulare senza dover essere connesso a Internet o portare un libro con il vantaggio che ti avvisa alle 3 del pomeriggio per eseguire la preghiera corrispondente.

Puoi anche entrare nello STORE

Promesse della Divina Misericordia

A coloro che venerano l’immagine della Divina Misericordia:

“Prometto all’anima di venerare questa immagine che non perirà. Prometto anche, già qui sulla terra, la vittoria sui nemici e, soprattutto, al momento della morte. Io, il Signore, la proteggerò per quanto riguarda la Mia Gloria ”(Diario, 48)

“Attraverso questa immagine riempirò le anime di molte grazie, in modo che ogni anima abbia accesso ad essa” (Diario, 570)

“Offro agli uomini un contenitore con cui devono venire alla Fonte della Misericordia per raccogliere grazie. Questo contenitore è questa immagine con la firma: Gesù in te mi fido ”(Diario, 327)

Questi raggi proteggono le anime dall’indignazione di mio padre. Beato chi vive nella loro ombra, perché la mano destra di Dio non lo raggiungerà ”(Diario, 299)

Gesù disse che avrebbe preservato le città e le case in cui era stata trovata questa immagine. (Nota: le importanti città di Cracovia e Vilnius, dove fu stabilita questa devozione, furono preservate dalla distruzione quasi totale della Polonia nella seconda guerra mondiale.)

Alle anime fiduciose:

“L’anima che confida nella Mia Misericordia è la più felice perché me ne occupo io” (Diario, 1273)

“Le grazie della Mia Misericordia sono prese con un solo contenitore e questa è fiducia. Più un’anima si fida, più riceverà. Le anime che confidano senza limiti sono la mia grande consolazione, perché in tali anime riverso tutti i tesori delle mie grazie. Sono contento che chiedano molto perché il mio desiderio è dare molto, molto “(Diario, 1578)

“Ho aperto il mio cuore come fonte vivente di misericordia. Possano tutte le anime trarne vita. Possano avvicinarsi con grande fiducia a questo mare di misericordia. I peccatori otterranno la giustificazione e i giusti saranno rafforzati nel bene. A colui che ha riposto la sua fiducia nella Mia Misericordia, nell’ora della morte riempirò la sua anima della Mia divina pace ”(Diario, 1520)

“Nessuna anima che ha invocato la mia misericordia è stata delusa o confusa. Sono particolarmente soddisfatto dell’anima che confida nella mia bontà. ” (Diario, 1541)

“Chiunque confida nella mia misericordia non perirà perché tutti i loro affari sono miei e i nemici si schianteranno ai piedi del mio poggiapiedi” (Diario, 723)

A coloro che diffondono la Divina Misericordia:

“Proteggo le anime che diffondono devozione alla Mia Misericordia per tutta la vita come madre amorevole per il loro bambino appena nato e al momento della morte non sarò il Giudice per loro, ma il Salvatore Misericordioso” (Diario, 1075)

“… A tutti coloro che proclamano questa grande misericordia della Mia. Io stesso li difenderò nell’ora della morte come Mia gloria sebbene i peccati delle anime siano neri come la notte ”(Diario, 379)

“Tutte le anime che adorano la mia misericordia e diffondono devozione invitando altre anime a confidare nella mia misericordia non sperimenteranno terrore nell’ora della morte. La mia misericordia ti proteggerà in quest’ultima battaglia ”(Diario, 1540).

A coloro che pregano nell’ora della misericordia (15:00):

“In quest’ora nulla verrà negato all’anima che lo richiede per i meriti della Mia Passione …” (Diario, 1320)

“In quell’ora puoi ottenere tutto ciò che chiedi per te e per gli altri. A quel tempo la grazia fu stabilita per tutto il mondo: la misericordia trionfò sulla giustizia ”(Diario, 1572)

A coloro che pregano la Coroncina della Divina Misericordia:

“Difenderò come Mia gloria ogni anima che prega questa corona nell’ora della morte, o quando gli altri la pregano con il morire, che otterrà lo stesso perdono. Quando questa Coroncina viene pregata vicino a un moribondo, l’ira divina viene placata e la misericordia insondabile avvolge l’anima e le viscere della Mia Misericordia sono commosse dalla dolorosa Passione di Mio Figlio ”(Diario, 811)

“Quando pregheranno questa coroncina insieme ai morenti, non mi metterò tra il Padre e l’anima morente non come il giusto Giudice ma come il Misericordioso Salvatore.” (Diario, 1541)

Prega incessantemente questa Coroncina che ti ho insegnato. Chiunque lo prega riceverà grande Misericordia al momento della morte. I sacerdoti lo consiglieranno ai peccatori come ultima tavola di salvezza ”(Diario, 687)

“Quando i peccatori induriti lo pregheranno, riempirò le loro anime di pace e l’ora della loro morte sarà felice.” (Diario, 1541)

“Attraverso di essa otterrai tutto, se ciò che chiedi è conforme alla Mia Volontà.” (Diario, 1731)

A coloro che pregano la Novena per la Divina Misericordia:

“Durante questa novena concederò alle anime tutti i tipi di grazie” (Diario, 796)

Ai sacerdoti:

“Di ‘ai miei sacerdoti che i peccatori più inveterati si ammorbidiranno sotto le sue parole quando parleranno della Mia insondabile misericordia, della compassione che ho per loro nel Mio Cuore. Ai sacerdoti che proclamano e lodano la Mia misericordia, darò forza prodigiosa e ungerò le loro parole e scuoterò i cuori a cui parlano ”(Diario, 1521)

Per i peccatori:

“Quando pregherai questa preghiera con un cuore contrito e con fede per qualche peccatore, gli concederò la grazia della conversione. Questa frase è la seguente:
O Sangue e Acqua, che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in Te “

Nella festa della Divina Misericordia, la seconda domenica di Pasqua (domenica dopo Pasqua):

“Di ‘alle anime che do loro la mia misericordia come difesa, io combatto per loro da solo e sopporto l’ira giusta di mio padre …, questa festa è sorta dalle viscere della mia misericordia per la consolazione di tutto il mondo” (Diario, 1517 )

“..Ripugi e riparo per tutte le anime e, soprattutto, per i poveri peccatori. L’anima che confessa e riceve la Santa Comunione otterrà il perdono totale della colpa e del dolore, che nessuna anima abbia paura di avvicinarsi a Me, anche se i loro peccati sono come scarlatti. L’umanità non conoscerà la pace finché non sarà alla fonte della Mia Misericordia “(Diario, 699)

Preghiera solo per l’anima morente per avere una buona morte

(Ma prima di ricorrere al Sacramento della CONFESSIONE per la RICONCILIAZIONE totale con Dio)

O misericordioso Gesù steso sulla croce, tieni a mente l’ora della mia morte. O misericordioso Gesù di Gesù, apri con una lancia, proteggimi nell’ora della mia morte. O Sangue e Acqua che sgorgarono dal Sacro Cuore di Gesù come fonte insondabile di Misericordia per me, purifica la mia anima e abbi pietà di questo povero peccatore. O Gesù morente, ostaggio della Misericordia, placare l’ira divina nell’ora della mia morte. Amen. (Diario, 813)

Oh mio Gesù, possano essere completamente in accordo con la tua Santissima Volontà negli ultimi giorni del mio esilio.

Unisco le mie sofferenze, la mia amarezza, i miei disturbi e la mia agonia alla tua Sacra Passione; e mi offro in tutto il mondo per ottenere in abbondanza la Misericordia di Dio per la conversione e la salvezza delle anime dei poveri peccatori (specialmente di N.N.). La tua Misericordia sarà tutto per me nell’ultima ora. (Diario, 1574)

Perdono tutti quelli che mi fanno del male e chiedo perdono a coloro che mi fanno male con le mie opere e le mie parole. Rinuncio a tutto il rancore e il male dal mio cuore.

OH MARIA: Madre e signora mia, ti offro la mia anima e il mio corpo, la mia vita e la mia morte e tutto ciò che verrà dopo di lei. Metto tutto nelle tue mani, o Madre mia, copro la mia anima con il tuo manto verginale e concedimi la grazia della purezza di cuore, anima e corpo. Con la tua potenza, difendimi da tutti i nemici. Oh splendida Azucena, tu sei il mio specchio, oh mia madre. (Diario, 79)

Sei il mio scudo e la mia difesa contro il nemico. (Diario, 1232)

Oh mamma mia, la tua anima era immersa nel mare dell’amarezza, guardami, insegnami a soffrire e ad amare nella sofferenza. Rafforza la mia anima in modo che il dolore non lo spezzi. (Diario, 315) Amen.

Scarica l’applicazione Divina Misericordia da Google Play per avere queste preghiere o prega sul tuo cellulare o cellulare senza dover essere connesso a Internet o portare un libro con il vantaggio che ti avvisa alle 3 del pomeriggio per eseguire la preghiera corrispondente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *